NonSoloGossip

Curiosità, news e tanto altro dalla tv al web

11 serie tv consigliate da Stephen King

Durante questo periodo di quarantena, sono in molte le persone che si rifugiano nelle serie tv e nei film per scappare per qualche ora dal mondo continuamente in tensione e in allerta.

Stephen King, probabilmente il Re dell’horror e del thriller, consiglia 11 serie tv da vedere per passare il tempo, presenti sulla piattaforma Netflix.

Non sorprende che la lista comprenda quasi esclusivamente serie horror, thriller e suspance.

Vediamole insieme.

Black Summer: ambientato nello stesso universo di Z Nation, parla della storia di un gruppo di persone che scorta l’unico superstite di un’epidemia zombie da New York alla California.

Mindhunter: ambientato negli anni ’70, racconta la storia di un gruppo di agenti dell’FBI che interroga serial killer per tentare di scoprire le motivazioni psicologiche che li spingono a commettere tali reati. Nella serie sono presenti veri serial killer come Ed Kemper e Charles Manson, e i dialoghi si ispirano ai rapporti dei veri interrogatori.

Beau Sejour: serie soprannaturale belga, racconta la storia di una ragazza che, svegliandosi una mattina, scopre il suo stesso cadavere nella vasca da bagno di un hotel. Con l’aiuto di cinque persone, le uniche che possono vederla, parte alla ricerca della verità sulla sua morte, difficile da trovare.

Calibre: due amici, durante una battuta di caccia, uccidono per sbaglio un bambino, nascosto dietro un cervo. Quando il padre del piccolo tenta di vendicarsi su uno dei due cacciatori, l’altro lo spara, uccidendolo. Nascosti i cadaveri, i due amici saranno costretti da una serie di eventi a partecipare alle ricerche dei due scomparsi.

Cam: ambientato nel mondo delle webcam porno, una ragazza è sostituita nel mondo online da una sua copia, che si spinge oltre i limiti che si era imposta. Decide allora di cercare questa ragazza, volendo capire perché ha deciso di rovinarle la vita.

Dracula: miniserie in tre parti, la storia prende il via nel 1897, quando il conte Dracula lascia il suo castello in Transilvania per recarsi a Londra, in cerca di nuove prede, potendo fare affidamento sul suo carisma e sulla sua intelligenza, conquistando anche il cuore di una donna ignara.

Fauda: serie tv israeliana, racconta la storia di una task force inviata a spiare le mosse del nemico e ad intercettare un gruppo di terroristi. Nella seconda stagione, si occupano di un gruppo di terroristi dell’ISIS.

La Mante: serie tv francese, racconta la storia di una serial killer che decide di aiutare la polizia nella ricerca di un suo emulatore, che sta mietendo vittime su tutto il territorio. Viene aiutata dal poliziotto che l’aveva arrestata 25 anni prima e da suo figlio, diventato a sua volta poliziotto dopo l’arresto della madre.

Money Heist: la famosissima serie tv “La casa di carta” è ormai entrata nel cuore e nei salotti di tutti noi. Che dire, se anche il grande Stephen King ha deciso di consigliarcela?

The Stranger: tratta dal romanzo di Harlan Coben, racconta la storia di un uomo, padre di due figli, che incontra uno sconosciuto che gli fa una rivelazione sconcertante su sua moglie, cambiandogli per sempre la vita e trasportandolo in un mondo pieno di pericoli.

Pine Gap: serie tv che racconta la storia di un gruppo di analisti australiani e americani che lavorano insieme per gestire una delle missioni di spionaggio più importanti della storia, dovendo combattere però con le incomprensioni che si generano all’interno dello stesso gruppo.

Valeria Carolini

Musica, film, tv, tanti libri e tanto caffè. Classe ’96, uno degli ultimi anni del millennio, l’anno di Ron e Tosca, “vorrei incontrarti fra cent’anni”. La mia filosofia? “Vivi la tua vita come vuoi, e non come vorrebbero gli altri!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *