NonSoloGossip

Curiosità, news e tanto altro dalla tv al web

A rischio il futuro di The Flash?

A causa dell’ emergenza coronavirus sono state stravolte molte stagioni e palinsesti televisivi in Italia e all’ estero, tra queste sono a rischio anche molte serie tv girate oltre oceano fra cui quelle dell’Arrowverse trasmesse negli USA dal canale The CW.

In particolare girano voci di uno stop riguardante la serie The Flash.

L’ attore Grant Gustin ha dichiarato che la stagione 6 del telefilm si concluderà con il 19° episodio negli USA il 12 Maggio e la stagione successiva lo vedrà legato al telefilm ma con il contratto in scadenza.

Lo stesso ha poi spiegato che le produzioni ad Hollywood e quelle televisive a Vancouver sono ferme, dunque di conseguenza anche The Flash è al momento in stanbay. Ha manifestando anche serie preoccuoazioni su quando si potrà tornare a girare.

Gustin ha dichiarato che a Gennaio tramite il suo manager ed il network c’erano stati dei contatti per poter rinnovare, ma poi il tutto è stato bloccato dal virus.

Possibile che la Warner Bros a causa del virus e in base ai piani dell’universo cinematografico stiano valutando un cambiamento della serie televisiva.

L’attore ha poi proseguito affermando che sapeva che “The Flash” gli avrebbe tolto numerose opportunità perchè a differenza del cinema la televisione ha tempi più brevi e concede meno mesi per altri progetti.

Avatar

Nato a Milano nel 1985 il 6 Settembre mi sono laureato in giornalismo tuttora collaboro con il sito Centrometeolombardo.com e Mondotv24 , in passato ho lavorato presso Skysport nell’ ufficio documentazione ed ho fatto il consulente immobiliare per Soloaffiti e Remax

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *