NonSoloGossip

Curiosità, news e tanto altro dalla tv al web

Amanda Sandrelli e la malattia: ‘La prima persona a cui l’ho detto’

Stefania e Amanda Sandrelli sono ospiti di Pierluigi Diaco a Io e te nella puntata in onda martedì 30 giugno su Rai 1. Mamma e figlia si raccontano tra ricordi di gioventù e il presente. Nel corso della lunga intervista c’è anche spazio per un breve accenno a un momento delicato vissuto da Amanda, che Stefania ha avuto dal cantautore Gino Paoli, diversi anni fa.

Chi è Vito Pende, il fratello di Amanda Sandrelli

Era il 2009 e Amanda Sandrelli si trovò a fare i conti con il cancro. Accanto a lei, in quel periodo, anche il fratello Vito Pende, nato dall’amore tra la mamma e il chirurgo Nicky Pende sposato nel 1972. Pierluigi Diaco commenta: “Sai che mi colpisce moltissimo Vito pur non avendolo mai conosciuto perché una delle persone a me più care ha vissuto il male che hai vissuto tu nel 2016 e la prima persona a cui l’ha detto sono stato io e so che la prima persona che ha saputo del tuo male è stato Vito, che ti è stato accanto, e penso che Vito sia un essere umano speciale, mi limito a dire questo”. Amanda Sandrelli aggiunge: “Sì è anche un gran medico”.

Amanda Sandrelli e la malattia

Nel 2016 in un’intervista a Repubblica Amanda Sandrelli aveva raccontato a proposito di quell’esperienza: “Inutile dire che, quando mi hanno detto la diagnosi, ho avuto paura. In quei momenti ti trovi su un crinale, senti la parola ‘cancro’ e pensi alla morte o alle mutilazioni. Da questo punto di vista, il lavoro del professor Veronesi è stato importantissimo: ha permesso alle donne di operarsi con la certezza di non essere mutilate”. Nel suo caso per fortuna tutto si è risolto con un’operazione e non c’è stato bisogno di alcuna terapia.

Fonte: Tvzap

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *