NonSoloGossip

Curiosità, news e tanto altro dalla tv al web

Da Gillette ancora rasoi e gel da barba alla CRI

(ANSA) – ROMA, 07 MAG – Gilette ha deciso di celebrare l’8 maggio, Giornata Mondiale della Croce Rossa e i suoi 157 anni di attività, supportando la Croce Rossa Italiana, “da mesi impegnata per l’emergenza sanitaria Covid-19, supportando con azioni fondamentali e necessarie la popolazione italiana, i più bisognosi e mettendo in campo tutte le sue risorse al fine di salvare vite umane”. Lo annuncia una nota del colosso di prodotti per la barba maschile. “Soprattutto in questa giornata – prosegue la nota – Gillette, uno dei brand di punta del Gruppo Procter&Gamble, desidera rendere omaggio alla CRI. Il marchio che da 115 anni realizza tecnologia di precisione e prodotti per la cura e della bellezza maschile, oggi sostiene più che mai coloro che stanno combattendo il Coronavirus. Per questo, ha già donato ai volontari di CRI 15.000 rasoi e 10.000 gel da barba e ha previsto la donazione di ulteriori 5.000 rasoi e 5.000 gel da barba per medici, infermieri, personale sanitario e volontari che lavorano negli ospedali”. Procter & Gamble attraverso altri suoi marchi come Head & Shoulders, Kukident e Mastro Lindo ha già donato alla CRI 150.000 euro per l’acquisto di mascherine e per sostenere i servizi Il Tempo della Gentilezza e Cri per te, per la consegna gratuita di farmaci e della spesa ad anziani e persone che non possono muoversi da casa. O ancora con la donazione di 125.000 bottiglie di shampoo Head&Shoulders per il personale sanitario e oltre 45.000 confezioni di Mastro Lindo igienizzante per gli ospedali italiani.
    In occasione della giornata della CR ((8/5) è prevista una diretta tv sul canale IG, in cui Bobo Vieri, ambasciatore di Gillette, incontrerà Jonathan, volto del video che la Croce Rossa Italiana sta divulgando sui suoi social. Una guida light, tra il serio e il faceto, con alcune indicazioni sul corretto utilizzo delle mascherine FFP2 o superiori: oltre al lavaggio delle mani e alle indicazioni su come indossare il dispositivo, il taglio di barba e baffi diventa un suggerimento importante affinché la mascherina aderisca correttamente al viso. (ANSA).
   

Fonte: Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy