NonSoloGossip

Curiosità, news e tanto altro dalla tv al web

Emilio Fede arrestato a Napoli: evaso dai domiciliari per festeggiare 89 esimo compleanno: “Sono orripilato”

Il giornalista Emilio Fede è stato arrestato ieri sera a Napoli per evasione. A darne notizia è il quotidiano napoletano “Il Roma”, che riporta come l’ex direttore del Tg4 fosse a cena con la moglie sul lungomare partenopeo per festeggiare il suo 89esimo compleanno quando dei Carabinieri in borghese lo hanno avvicinato notificandogli il provvedimento del magistrato di Milano.

Intervistato da Radio Capital, Emilio Fede racconta la sua versione. “Ho raggiunto mia moglie a Napoli per festeggiare il mio compleanno. Eravamo in un ristorante e sono venuti un ufficiale e tre o quattro carabinieri. Per cosa? Per niente! Evasione, dall’essere assegnato ai servizi sociali… niente! Cose da pazzi”. L’ex direttore del TG4 ammette che avrebbe dovuto aspettare le indicazioni su come svolgere i servizi sociali. “Avrei dovuto chiamare pure Mattarella per avvertirlo… dai, siamo seri. Sono orripilato da questa vicenda”

Fede, condannato in via definitiva a 4 anni e 7 mesi nell’ambito del processo Ruby Bis, ha scontato 7 mesi di arresti
domiciliari e deve completare la pena con 4 anni di servizi sociali, ma sarebbe partito da Milano in direzione Napoli senza attendere l’autorizzazione del giudice del tribunale di sorveglianza milanese.
Sempre secondo quanto riportato dal quotidiano “Il Roma”, Fede è stato scortato in albergo e gli è stato intimato di non lasciare la struttura fino alla decisione del magistrato di sorveglianza che dovrebbe arrivare in mattinata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *