NonSoloGossip

Curiosità, news e tanto altro dalla tv al web

La storia di Uomini e Donne e il prossimo futuro

Uomini e donne è stato ideato il 5 settembre 1996 inizialmente come un luogo dove una coppia poteva raccontare la propria storia per discuterne col pubblico.

A partire dal gennaio del 2001 il programma, pur mantenendo lo stesso titolo, ha assunto un format completamente diverso, divenendo un programma per incontri. Ma quando Uomini e Donne ebbe inizio il suo nome era spin-off di “Amici”  ma non l’attuale amici.

Quindi il format prese forma con esattamente due troniste donne tra la quale una era proprio l’opinionista Tina Cipollari. Tra Maria De Filippi e Tina Cipollari (chiamata fin dall’inizio del programma “la vamp” per il suo modo sensuale di sedurre gli uomini) si instaurò sin da subito un rapporto di amicizia e di lavoro che poi successivamente portò Tina a diventare l’opinionista del programma. Nel 2000 ad affiancare Tina Cipollari fu proprio Gianni Sperti. 

Pochi anni dopo entra a far parte di Uomini e Donne un’altro meccanismo il trono over  dove l’età era compresa tra i 40 anni in sù.

Ma ricordiamo anche che il programma prese anche il nome di ragazzi e ragazze dove c’erano 20 ragazzi e 20 ragazze dove uscivano, si incontravano (sempre sotto l’occhio delle telecamere) tipo il trono over attuale.

Dal 2016 Maria De Filippi decise di inserire un’altro trono nel programma. Il trono rosa (dove vedeva partecipi ragazzi omosessuali) alla quale il ruolo da tronista fu assegnato a Claudio Sona e Alex Migliorini.

Ad oggi Uomini e Donne ormai è il programma più chiacchierato sui social soprattutto per le storiche liti tra Tina e Gemma Galgani  la dama del trono over, per i veri amori che escono dal trono classico e trono over e sopratutto per le emozioni e le scelte.

Ma da settembre tutto può cambiare. Cioè?

Che non ci sarà distinzione tra trono classico e trono over perché sarà un programma tutt’uno.

Ancora questa versione non è certa ma secondo alcuni rumors che girano sui social pare proprio sia così.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy