NonSoloGossip

Curiosità, news e tanto altro dalla tv al web

L’albero degli zoccoli, trama cast e trailer del capolavoro di Ermanno Olmi

Vincitore della Palma d’Oro a Cannes nel 1978 e film simbolo della terra bergamasca, venerdì 10 aprile alle 21.00 su Rai 3 va in onda L’albero degli zoccoli, il capolavoro di Ermanno Olmi. Una testimonianza d’affetto e di solidarietà, un omaggio a Bergamo e a tutta la Lombardia. La pellicola è preceduta da una presentazione di Massimo Gramellini.

L’albero degli zoccoli, trailer

[embedded content]

L’albero degli zoccoli, trama

In una cascina vicino a Bergamo alla fine del secolo scorso, cinque famiglie di contadini vivono, lavorano, amano, soffrono. Una ragazza sposa uno dei giovani. Il loro viaggio di nozze a Milano è movimentato dalle repressioni, da parte delle truppe di Bava Beccaris, delle manifestazioni popolari. L’albero del titolo è quello che uno dei contadini taglia per fare gli zoccoli per il figlio. Il padrone viene a saperlo e scaccia la famiglia.

L’albero degli zoccoli, cast

  • Carlo Rota (Peppino)
  • Luigi Ornaghi (Batistì)
  • Francesca Moriggi (Batistìna)
  • Omar Brignoli (Mènec)
  • Antonio Ferreri (Tunì)

L’albero degli zoccoli, curiosità

Il film, le cui riprese furono realizzate tra febbraio e maggio del 1977, è in lingua lombarda nelle sue varianti bergamasca e milanese, tipiche delle zone in cui l’opera è ambientata. La pellicola fu poi successivamente doppiata in italiano dagli stessi attori per la distribuzione italiana.

Tutti gli attori sono contadini e gente della campagna bergamasca senza alcuna precedente esperienza di recitazione. I loro nomi di battesimo (come pure quelli dei personaggi da essi interpretati), contrariamente alla regola che vuole il nome posto sempre davanti al cognome, sono stati fatti scorrere nei titoli di coda dopo il cognome per una precisa scelta poetica del regista, che intendeva in questo modo rappresentare la condizione umile e assoggettata dei contadini di quegli anni.

La colonna sonora, composta di brani per organo di Johann Sebastian Bach, eseguita da Fernando Germani e di canzoni popolari e contadine, risulta poco invasiva quanto efficace nel rimarcare alcune situazioni salienti come il taglio dell’albero.

L’albero degli zoccoli, recensione

Per MyMovies il film merita un punteggio di 4.11/5, mentre per Imdb è un 7.9/10. Per TvZap è 8.

Fonte: TV Zap

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *