NonSoloGossip

Curiosità, news e tanto altro dalla tv al web

Barbara d’Urso smaschera in diretta Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia

Dopo l’addio il 24 febbraio (con la squalifica di lei dalla casa del Grande Fratello Vip), i due innamorati non si sono più potuti vedere causa emergenza Covid19. Lui a Roma, lei in Sicilia. Poi la svolta: il 24 maggio in diretta a Live non è la d’Urso si sarebbero dovuti rincontrare. Quindi lui prende armi e bagagli, viaggia con la causale ‘lavorativa’ dal Lazio alla Sicilia, si fa 14 giorni di quarantena e il tampone e possono finalmente rivedersi dal vivo. Solo che non tutto va come sperato. Barbara d’Urso non ci sta. I due in realtà si sono già incontrati il giorno precedente, lei lo sa, gliel’hanno detto e li smaschera in diretta.

Barbara d’Urso: Da quanto tempo non la vedi?

Paolo Ciavarro: Più o meno tre mesi era il 24 febbraio

Barbara d’Urso: Tre mesi…. Clizia ricordami da quanto tempo non vedi Paolo da vicino

Clizia Incorvaia: Dal 24 febbraio

Barbara d’Urso: “Sapete perché ho voluto chiedervi conferma in diretta? Perché questa sera in camerino verso le 19 è arrivata una notizia. Una notizia a cui non volevo credere ed invece era vera. Che voi vi siete già incontrati”

Paolo Ciavarro nega, Clizia ricorda che lui ha fatto 14 giorni di quarantena in Sicilia e ha fatto il tampone risultato negativo.

Barbara d’Urso non demorde e affonda “Avete fatto un servizio fotografico ieri

Clizia alla fine ammette: “Sì dopo la quarantena e il tampone abbiamo fatto queste foto, siamo due giovani, non ci vedevamo da 3 mesi

Barbara d’Urso: “Se avete fatto la cover di un famoso giornale e quindi vi siete già incontrati, per quale motivo siamo qui a fare una sceneggiata? Io non voglio prendere in giro il pubblico di Live non è la d’Urso. Ci sono rimasta male”.

Poi l’incontro avviene con mascherina e guanti d’ordinanza. Ma subito dopo i presidi saltano per scantenarsi un ballo siculo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy