NonSoloGossip

Curiosità, news e tanto altro dalla tv al web

Crisi tra Pago e Serena Enardu, Miriana Trevisan offesa: ‘Pacifico dorme con suo figlio’

I fan non si sono mai scordati della storia tra Pago e Miriana Trevisan, un amore di quelli che fanno giri immensi tanto da essersi sposati, lasciati, ripresi, aver messo al mondo un figlio ed essersi lasciati di nuovo. Sarà per questo che ogni volta che si sente di crisi tra Serena Enardu e Pago spunta sempre il nome di Miriana. Ma i due da ben 8 anni sono semplicemente amici, due adulti che rimangono uniti dall’amore per il figlio, Nicola.

Pago torna a casa da Miriana Trevisan per vedere il figlio

Miriana Trevisan e la frase incriminata

Basta però una frase estrapolata da una vecchia intervista ad infiammare gli animi a poche ore dall’annuncio con cui Serena Enardu ha informato della fine della storia con Pago. Un fulmine a ciel sereno questa crisi, visto che dopo la partecipazione a Temptation Island che aveva causato il primo allontanamento dei due e il rinnovato amore sigillato al Grande Fratello Vip sembravano destinati ai fiori d’arancio. Fatto sta che comincia a girare la dichiarazione che Pago dorme a casa di Miriana Trevisan e la showgirl, ex star di Non è la Rai viene raggiunta da critiche e offese gratuite. Miriana non ci sta e mette in chiaro come stanno le cose in una lunga diretta pubblicata su Instagram

Miriana Trevisan la spiegazione

Sono dichiarazioni estrapolate e rilasciate mesi fa, non sapevo niente della fine della storia tra Pacifico e Serena, non parliamo di queste cose io e Pacifico. Se dorme qui, dorme con suo figlio con un bagno e una camera. Mi sono arrivati messaggi un po’ cattivelli, un po’ ci sono rimasta male delle offese che mi avete fatto per un articolo. Io ho messo in chiaro le cose da sempre, io e Paci siamo amici, non c’mai stato niente se non questo meraviglioso bambino e la nostra storia terminata 8 anni fa“.

GF Vip, Miriana Trevisan a Pago: ‘Ami Serena Enardu? Torna con lei’

Fonte: Tv Zap

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *